Ennesimo rinvio per la partenza della Lotteria degli Scontrini, non più prevista per il 1° gennaio. La motivazione? Consentire ad una più ampia platea di esercenti l’adeguamento del registratore di cassa telematico. Infatti, secondo Confersercenti “su 1,4 milioni di registratori telematici installati, solo 700 mila sono stati tecnicamente aggiornati per consentire la partecipazione dei consumatori alla nuova lotteria“.

Al momento non è stata comunicata alcuna data ufficiale di partenza. Tuttavia, si ipotizza che la stessa possa avvenire il 1° aprile, data entro la quale i commercianti sono obbligati ad aggiornare i terminali, secondo il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate del 23 dicembre.